Cronaca Italia

Siena, Pier Luigi Carli morto in incidente di caccia: colpito dall’amico

caccia-ansa

Siena, Pier Luigi Carli morto in incidente di caccia: colpito dall’amico

SIENA – Pier Luigi Carli morto in incidente di caccia: colpito dall’amico. I due amici erano impegnati in una battuta di caccia tra i boschi di Sovicille e Rosia, in provincia di Siena, la mattina del 18 ottobre quando Carli, 69 anni, è stato colpito a morte dal compagno.

Secondo una prima ricostruzione il colpo di fucile sarebbe stato esploso accidentalmente e nonostante i soccorsi non c’è stato nulla da fare. L’uomo detentore dell’arma è stato denunciato per omicidio colposo e il fucile messo sotto sequestro. Il sito Radio Siena Tv scrive:

“E’ stata ricostruita dai carabinieri la dinamica dell’incidente di caccia avvenuto questa mattina in località Crocino a Sovicille, nel quale ha perso la vita Pierluigi Carli, pensionato di 69 anni molto conosciuto a Rosia, volontario della Racchetta e impegnato sul territorio.

Carli, cacciatore esperto, stava partecipando ad una battuta di caccia al colombo, quando è stato accidentalmente colpito alla testa da un proiettile calibro 12 partito dal fucile di un compagno di caccia di 73 anni, residente a Siena. Inutili i soccorsi: Carli è morto sul colpo. Sotto choc l’uomo dal quale è partito il colpo mortale: sarà denunciato per omicidio colposo”.

To Top