Cronaca Italia

Sigaretta accesa dimenticata: incendio in un palazzo di Padova

Sigaretta dimenticata accesa: incendio in un palazzo di Padova

PADOVA – Incendio in un palazzo a Padova per una sigaretta accesa dimenticata sul davanzale: due bambini e una donna intossicati. Le fiamme sono divampate nella notte tra mercoledì e giovedì in un appartamento in via Santa Rosa.

Secondo una prima ricostruzione della polizia e dei vigili del fuoco accorsi sul posto, scrive il Mattino di Padova, sembra che l’inquilina dell’appartamento abbia lasciato sul davanzale del terrazzo una sigaretta accesa, che è poi caduta su alcuni sacchetti della spazzatura. Le fiamme si sono propagate alla camera da letto della donna, che è rimasta leggermente intossicata. 

 

 

Il fumo ha invaso anche il vano delle scale, e per precauzione i vigili del fuoco hanno fatto evacuare per un’ora tutti i condomini, dal momento che qualcuno, sentendo le sirene dei vigili e il movimento dei soccorritori, aveva aperto la porta d’ingresso, facendo entrare il fumo in casa. A scopo precauzionale anche due bambini sono stati portati al pronto soccorso.

Spiega il Mattino di Padova:

L’intervento è finito verso le 2. La camera da letto della pensionata è stata dichiarata inagibile. I vigili del fuoco hanno avuto qualche difficoltà a raggiungere la palazzina in centro a causa di numerose automobili parcheggiate malamente.

To Top