Cronaca Italia

Silvio Cadoni, nonno di Samassi muore a 106 anni

Silvio Cadoni, nonno di Samassi muore a 106 anni

Silvio Cadoni, nonno di Samassi muore a 106 anni

SAMASSI – Silvio Cadoni era nato nel 1910, è morto stamattina all’età di 106 anni. Ne dà notizia il comune di Samassi, Sud Sardegna, sulla sua pagina istituzionale. “Ci ha lasciato nonno Silvio Cadoni, 106 anni vissuti con tenacia e con la serenità che il grande amore per la famiglia riesce a darti. Un caro saluto da parte di tutta la Comunità samassese”. Silvio Cadoni nella sua vita ha lavorato come operaio e contadino. Ha avuto tre figli, un maschio Giovanni, e due femmine.

Suo nipote, Davide Cadoni, oggi agente Digos a Cagliari, è stato campione italiano negli 800 metri di atletica leggera (una volta all’aperto e due indoor) e finalista, sempre negli 800, ai campionati europei di Göteborg.

Il consuocero di Silvio Cadoni, Pietro Pitzalis è morto a 107 anni. Infatti Samassi, piccolo centro di 5300 abitanti, è un luogo noto per i molti centenari che lì hanno vissuto negli ultimi venti anni i samassesi che hanno superato il secolo d’età sono stati più di venti.

 

 

To Top