Blitz quotidiano
powered by aruba

Soliera (Modena), bimbo di 2 anni investito da una auto: è gravissimo

SOLIERA (MODENA) – Drammatico incidente a Soliera, in provincia di Modena. Martedì mattina, 2 agosto, intorno alle 13 un bimbo di due anni di origine straniera è stato investito da un’auto. Alla guida della macchina, una Daihatsu Terios, c’era un giovane di Soliera di 23 anni.

Ancora non è chiara la dinamica dell’incidente, che è avvenuto all’angolo tra via Carudcci e via Grandi. Quel che è certo è che il piccolo è stato soccorso e ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Policlinico di Modena, dove si trova in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva.

Sul quotidiano emiliano Il Resto del Carlino Silvia Saracino scrive:

Un bambino di due anni di origine straniera è stato investito questa mattina alle 13 a Soliera, in via Carducci all’angolo con via Grandi. Il piccolo è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Policlinico di Modena: è nel reparto di terapia intensiva in prognosi riservata, i medici non si sbilanciano.

Il piccolo è stato investito da un’auto, una Daihatsu Terios, guidata da un solierese di 23 anni. La dinamica è ancora tutta da chiarire ed è al vaglio della polizia municipale delle Terre d’Argine intervenuta sul posto assieme ai sanitari del 118. Non è chiaro chi fosse in compagnia del bambino, gli agenti stanno facendo accertamenti.


PER SAPERNE DI PIU'