Cronaca Italia

Sondrio: furti in ville e negozi, arrestati tre moldavi

Sondrio: furti in ville e negozi, arrestati tre moldavi

Foto Ansa

SONDRIO – Tre moldavi arrestati dai carabinieri del Nucleo investigativo di Sondrio, nelle ultime ore, in aggiunta ad altrettanti connazionali già fermati nelle scorse settimane e 10 denunce in stato di libertà.

È il bilancio dell’operazione “Sotto scorta” che ha portato i militari del tenente colonnello Paolo Ferrarese a sgominare una banda di sei moldavi specializzata in furti a ville, garage ed esercizi commerciali. Al momento sono 48 le razzie accertate che sono state messe a segno dai malviventi dell’Est Europa la cui base operativa era in via Padova a Milano.

Il bottino stimato ammonta a circa un milione di euro di cui solo il 20 per cento recuperato, in quanto – come ha spiegato il maresciallo capo Raffaele Baruta che ha partecipato anche al blitz finale al confine con l’Ucraina – la “banda era velocissima a fare sparire la refurtiva, caricandola su Tir diretti all’Est Europa”.

I “colpi” sono stati commessi nell’intero hinterland di Milano, in Valtellina, nelle province di Lecco, Varese, Monza, Udine, Treviso, Padova e Parma e in alcune aree del Piemonte.

To Top