Cronaca Italia

Sparatoria a Napoli, bimba di 10 anni ferita con immigrati per pizzo bancarelle

  • Sparatoria a Napoli, bimba di 10 anni ferita a un piede
  • Sparatoria a Napoli, bimba di 10 anni ferita a un piede
Sparatoria a Napoli, bimba di 10 anni ferita a un piede

Sparatoria a Napoli, bimba di 10 anni ferita a un piede (foto di repertorio)

NAPOLI – Una bimba di 10 anni è stata ferita al piede da un colpo d’arma da fuoco sparato in via Annunziata, centro storico di Napoli, durante una sparatoria. Con lei colpiti anche tre immigrati, nessuno in pericolo di vita. Non si sa ancora chi ha sparato ma secondo gli inquirenti il movente è da ricercare nel pizzo non pagato per le bancarelle.

Gli investigatori ora confidano nell’ausilio delle immagini delle telecamere di sorveglianza che ci sono nella zona. Ma soprattutto, sperano che ci sia un moto di ribellione di cittadini onesti che, avendo notato qualche particolare importante, potrebbero dare un contributo rilevante alle indagini.

Il fatto è accaduto nel mercato della Maddalena dove folta è la presenza di commercianti di colore. I tre sono tutti di nazionalità senegalese, ed hanno 36, 38 e 32 anni. Sono stati portati all’ospedale Loreto mare mentre la bambina è ricoverata nell’ospedale Santobono ed è stata operata. Le sue condizioni sono giudicate abbastanza buone. E’ stata portata verso mezzogiorno al pronto soccorso e da lì trasferita nel reparto di Chirurgia dove è stata operata e le è stato estratto il proiettile che era finito in una caviglia. E’ ricoverata in reparto e per i sanitari le sue condizioni non destano preoccupazioni.

San raffaele

 

To Top