Cronaca Italia

Sposa un’italiana e una rumena: condannato a un anno per bigamia

Sposa un'italiana e una rumena: condannato a un anno per bigamia

PIACENZA – Condannato a un anno di carcere per bigamia. Sembra un processo di altri tempi e invece è accaduto oggi, 1 febbraio, a Piacenza, dove un uomo di 60 anni è stato riconosciuto colpevole di essersi sposato illegalmente due volte. Una in Italia e l’altra in Romania.

La procura di Piacenza ha iniziato a indagare sulle vicende matrimoniali dell’uomo, quando una donna romena venne in Italia per far trascrivere le nozze contratte con il piacentino in Romania: questa infatti scoprì di essere in realtà la seconda moglie, visto che l’uomo risultava già sposato, seppure pare separato, con una donna italiana tempo prima.

Anche la moglie italiana pare fosse all’oscuro del secondo matrimonio di suo marito avvenuto in Romania. La vicenda è poi finita davanti al giudice che mercoledì mattina ha accolto la richiesta di condanna a un anno formulata dal pubblico ministero.

To Top