Cronaca Italia

Stadio nuovo della Roma, l’amministrazione Raggi dice no

Stadio nuovo della Roma, l'amministrazione Raggi dice no

ROMA – Stadio nuovo della Roma, il Comune dice no. L’amministrazione guidata da Virginia Raggi ha consegnato alla Regione Lazio le valutazioni sul progetto di quello che avrebbe dovuto essere lo Stadio della Roma. E il parere non è favorevole, fa sapere la Regione Lazio in una nota.

Il Campidoglio nel documento ha evidenziato quelle che sarebbero criticità riguardo alla sicurezza stradale e idraulica, alla carenza su parcheggi, viabilità e trasporto pubblico nonché carenza documentale. Per questi motivi e “dall’esame della documentazione (…) è emerso che il progetto definitivo in questione risulta non idoneo”, si legge nel documento del Campidoglio.

Per arrivare ad un parere favorevole sul progetto di realizzazione dello stadio della Roma, il Campidoglio chiede di assicurare “adeguati livelli di sicurezza stradale, veicolare e pedonale”; “adeguati ‘livelli di servizio’ delle infrastrutture stradali (rotatorie, intersezioni, svincoli, rampe, accessi e svincoli dai parcheggi etc); di completare “la documentazione progettuale e colmare le carenze di contenuti”. Va poi ridefinito “il perimetro delle zone”, già soggette “a rischio per eventi idraulici”.

(Nella foto Ansa un’immagine del rendering del progetto definitivo dello stadio dell’AS Roma a Tor di Valle)

To Top