Cronaca Italia

Statale di Milano rinuncia al ricorso: no al numero chiuso. Aperte iscrizioni illimitate

Statale di Milano rinuncia al ricorso, no al numero chiuso e apre iscrizioni illimitate

Statale di Milano rinuncia al ricorso, no al numero chiuso e apre iscrizioni illimitate

MILANO – Non ci sarà il numero chiuso alle facoltà umanistiche della Statale di Milano. L’università ha rinunciato al ricorso al Consiglio di Stato contro l’ordinanza del Tar del Lazio che aveva accolto la richiesta fatta dall’Udu, Unione degli universitari. Da venerdì aperte le immatricolazioni per Filosofia, Lettere, Scienze dei Beni culturali, lingue e letterature straniere, Storia, Scienze umane dell’ambiente, del territorio e del paesaggio.

Con una nota ufficiale la Statale ha annunciato la decisione presa dal rettore. Gli studenti quindi potranno iscriversi ai corsi di laurea che hanno scelto senza sostenere alcun test di ingresso. Per chi aveva versato il contributo per la domanda di ammissione ai test, arriverà il rimborso della somma.

 

Per gli studenti, questa è “una vittoria su tutta la linea”. Adesso “ci aspettiamo che per senso di responsabilità verso tutta la comunità accademica il rettore Vago ritiri la delibera e faccia decadere i motivi del contendere – ha spiegato il coordinatore metropolitano Udu Milano, Carlo Dovico – rinunciando alla difesa e chiudendo qui questo triste capitolo”. Il numero chiuso secondo il sindacato degli studenti “va superato”, in tutte le facoltà.

 

To Top