Blitz quotidiano
powered by aruba

Susegana. Autista si ferma per un caffè: scende e il camion va a fuoco

TREVISO – Un autista scende dal suo camion e si dirige verso un bar per prendere un caffè. Appena sceso sente un boato e vede le fiamme divorare il camion. E’ accaduto alle 6,30 del mattino del 7 luglio a Ponte della Priula sulla strada Pontebbana vicino Susegana, in provincia di Treviso. L’uomo proveniva da Rosà, città dov ha sede l’azienda che è proprietaria del camion, a cui un surriscaldamento dei freni ha causato l’esplosione della ruota.

Fulvio Fioretti sul Gazzettino scrive che l’uomo era appena sceso dal camion quando ha sentito un boato dovuto all’esplosione di una gomma:

“La disavventura è capitata a un autista dipendente di una ditta di Rosà (Vicenza), diretto verso il Pordenonese per caricare del ferro con il suo autoarticolato Volvo. Quasi certamente le lingue di fuoco si sono sviluppate per il surriscaldamento dei freni rimasti bloccati chissà per quanto tempo sulla parte posteriore destra del semirimorchio, all’altezza dei tre assi che portano le ruote gemellate. Quando il mezzo è stato parcheggiato fuori della sede stradale davanti alla pizzeria, il calore è aumentato e ha fatto scoppiare una prima gomma. Il botto che ha svegliato praticamente tutto il quartiere e i residenti della zona…”.


PER SAPERNE DI PIU'