Cronaca Italia

Targa Florio, incidente in gara: auto travolge e uccide commissario. Morto anche pilota

Targa Florio, incidente: auto travolge e uccide commissario. Morto anche pilota

Targa Florio, incidente: auto travolge e uccide commissario. Morto anche pilota (foto d’archivio Ansa)

PALERMO – Due morti alla Targa Florio, competizione automobilistica in corso in provincia di Palermo: un commissario di gara è morto travolto da un’auto uscita fuori strada durante la prova speciale a Piano Battaglia. Oltre al commissario di gara è morto il pilota dell’auto uscita fuori strada, Mauro Amendolia. Il navigatore dell’auto uscita di strada (Gemma Amendolia, figlia della vittima) è rimasto ferito ed è stato portato all’ospedale di Petralia Sottana. Il commissario di gara che ha perso la vita travolto dall’auto di Mendolia si chiamava invece Giuseppe Laganà. L’incidente si è verificato alle 12.30 a Isnello al km 10+500, in località Piano Torre. Sulla strada c’era un leggero strato di nevischio.

Spiega Ivan Mocciaro su Repubblica:

2x1000 PD

Sui tornanti di Piano Battaglia la Bmw Mini Cooper della coppia Gemma Amendolia – Mauro Amendolia ha sbandato travolgendo il commissario di percorso sul ciglio della strada.

 

Annullata la prova speciale Geraci-Castelbuono. La gara al momento è sospesa. La strada era cosparsa di nevischio dopo la nevicata che si era improvvisamente verificata nelle prime ore del mattino.

Questa era la situazione della gara al momento dell’incidente:

Umberto Scandola e Guidano D’Amore erano balzati in testa alla 101^ Targa Florio grazie allo scratch nella PS1 “Città di Collesano 1”. Con il tempo di 1’51″9 l’equipaggio della Skoda Fabia R5 ufficiale ha vinto la prova d’apertura di giovedì notte disputata su un tracciato di 1,8 km ricavato nel centro della cittadina madonita, che ha ospitato migliaia di appassionati entusiasti e che nella corsa automobilistica più antica del mondo ha aperto le sfide del Campionato Italiano Rally e del Tricolore Rally storiche.

Secondi ad appena 3 decimi sono Simone Campedelli e Pietro Elia Ometto sulla Ford Fiesta di Orange 1 Racing e BRC e terzi a 1″8 Paolo Andreucci e Anna Andreussi sulla 208 T16 di Peugeot Italia. Quarto e staccato di -1″9 dal leader il più veloce tra i siciliani Andrea Nucita con la Skoda Fabia R5 del Team Phoenix, mentre la top-5 Antonio Rusce su Ford Fiesta R5 a 4″4.

Tra le storiche il tempo più veloce è di “Lucky” (2’01″8), in coppia con la navigatrice Fabrizia Pons. Primi inseguitori con 6″6 di ritardo sono Marco Superti e Giacomo Giannone con la Porsche 911 SC. A 10″6 terzi provvisori Gandolfo Placa e Martio Alessi su Opel Ascona. Gli equipaggi dei due campionati tricolori, per i quali la 101^ Targa Florio è terzo round 2017, riprendono il via venerdì alle 9.30 dal Targa Florio Village di Campofelice di Roccella. Il primo “giro” di prove della prima tappa sarà inaugurato dalla PS2 “Gratteri 1” (13,4 km) alle 10.27, seguita a ruota dalle PS3 “Piano Battaglia 1” (14,3 km) alle 10.59 e PS4 “Castelbuono 1” (14,9 km) alle 12.08.

Alle 13.24 è previsto il primo riordino di giornata e seguente assistenza a Campofelice di Roccella. Alle 15.06 la PS5 “Gratteri 2” inaugura il secondo giro, che si concluderà con la PS6 “Piano Battaglia 2” alle 15.38 e la PS7 “Castelbuono 2” alle 16.47. Dopo il secondo riordino e assistenza, in serata la PS8 è la ripetizione della prova spettacolo vinta da Scandola, che diventa “Città di Collesano 2”, con start alle 19.22. Fine tappa con rientro al Targa Florio Village per la sosta notturna in vista della giornata di sabato.

Il programma del venerdì sarà ulteriormente arricchito dall’entrata in scena degli equipaggi protagonisti del Campionato Regionale. Per loro cerimonia di partenza alle 19.30 in Piazza Verdi a Palermo e prima del riordino notturna PS1 spettacolo alle 21.22 a Collesano a sguire i passaggi dei protagonisti del Tricolore. Gli appuntamenti di domani con il live streaming della gara di Campionato italiano Rally sul sito web di ACI Sport www.acisport.it saranno in diretta dal riordino dopo la PS4 a partire dalle ore 13.14 e dal riordino dopo la PS7 a partire dalle ore 18.13.

To Top