Blitz quotidiano
powered by aruba

Tatuaggi. ”Italian Tattoo Artists”, 300 partecipanti dal mondo

TORINO – Torino torna capitale europea dei tatuaggi, con ‘Italian Tattoo Artists’, dal 16 al 18 settembre al Palavela, una delle convention di tatuaggi più maestose e seguite d’Italia. L’occasione ideale, per gli amanti del genere, per scoprire nuovi trend e per farsi tatuare dai più grandi maestri del disegno sulla pelle, italiani e stranieri. Ma anche per avere informazioni, parlare di prevenzione e fare uno screening della pelle gratuito.

La lista degli espositori è chiusa da mesi per overbooking: vi sono iscritti oltre 300 tatuatori selezionati tra i più grandi nomi della scena nazionale ed internazionale, tra maestri italiani, ma anche artisti emergenti provenienti da Argentina, Polonia, Olanda, Gran Bretagna.

”Italian Tattoo Artists” non è solo una kermesse di tatuaggi, ma una festa lunga tre giorni fatta di musica, street art, mostre, show, concerti, esposizioni, conferenze a tema. Da sottolineare che l’Italia è il Paese europeo con il maggior numero di persone tatuate, oltre sette milioni.