Blitz quotidiano
powered by aruba

Teramo, Riccardo Tommarelli morto a 19 anni: malore nel sonno

ROMA – La mamma lo ha svegliato come ogni mattina alle 7: ma mercoledì Riccardo non ha risposto. Era morto, ucciso nel sonno ancora non si sa da cosa. Riccardo Tommarelli era un ragazzo di appena 19 anni, apparentemente senza problemi. A sfogliare l’album delle sue foto su Facebook sembra solo un ragazzo molto magro, circondato da amici e dall’affetto della sua famiglia.

Nelle foto sorride con quella che sembra la sorella, con gli amici, alla festa dei suoi 18 anni. Ma la sua breve vita si è fermata nel sonno per un malore. Riccardo viveva a Teramo con i genitori e lavorava nel negozio di dolci del padre, rivenditore della ditta Menozzi-De Rosa, molto nota da queste parti. Come ogni mattina la mamma lo ha svegliato per andare al lavoro ma mercoledì Riccardo non ha risposto. Inutili i soccorsi dei medici del 118.

 


TAG: