Cronaca Italia

Terremoto, a Roma aperta la zona a traffico limitato (ZTL)

ztl-roma

(foto Ansa)

ROMA – Aperta la “zona a traffico limitato” (la ZTL) del centro storico, a Roma, per agevolare la circolazione dopo la chiusura della metro a seguito delle scosse di terremoto che nella mattinata di mercoledì 18 gennaio hanno colpito il centro Italia. La decisione è stata presa dal Campidoglio. 

 

METRO CHIUSE –  Sono in corso “verifiche tecniche strutturali” sulle linee A, B e B1 della metropolitana. Allo stato dunque risulta sospeso il servizio su tutte e tre le le linee per accertare eventuali danni. E’ stato disposto un servizio sostitutivo di navette.

Il sisma ha anche provocato molta paura in diversi licei della capitale. Decine le chiamate al numero della protezione civile di Roma da parte dei responsabili degli istituti ai quali viene consigliato di seguire le procedure e far scendere gli studenti nei cortili.

To Top