Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto, a Roma non ci sono feriti né danni

ROMA – La forte scossa di terremoto che ha colpito l’Italia centrale è stata avvertita anche a Roma: al momento non si segnalano feriti o danni ad edifici. “Stiamo raccogliendo le prime informazioni. Il nostro pensiero va agli abitanti dei territori colpiti dal sisma. La Protezione Civile di Roma Capitale è già impegnata nelle zone interessate dal precedente terremoto ed è pronta ad intervenire, a partire da questa sera, con uomini, mezzi e tende in accordo con la Protezione Civile Regionale e Nazionale”, ha detto il sindaco Virginia Raggi.

In particolare sono Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita e Preci i comuni nell’epicentro del terremoto. Nella zona sono saltate le linee elettriche. La scossa è stata particolarmente forte anche a Fabriano, Ancora, L’Aquila, ma anche Rieti. A Roma è stata sentita in particolare nella zona sud. “La corrente è andata via. Continua ancora lo sciame sismico. Sicuramente ci sarà stato qualche crollo. E’ veramente dura”: Così si è espresso il sindaco di Castel Sant’Angelo sul Nera, Mauro Falcucci, a SkyTg24. “Siamo per strada, davanti al comune” ha aggiunto il primo cittadino del luogo più vicino all’epicentro del sisma. Castelsantangelo sul Nera si trova in linea d’aria a 17 chilometri e mezzo a nord ovest di Arquata del Tronto, uno dei centri più colpiti dal sisma del 24 agosto.


TAG: ,