Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto Centro Italia 30 ottobre: stesse faglie di Amatrice

PERUGIA – Terremoto Centro Italia 30 ottobre: stesse faglie di Amatrice. Il terremoto di magnitudo 6,5 è avvenuto alle 7:40 di domenica 30 ottobre nella zona a Sud-Est di Norcia e rientra nella stessa sequenza sismica che si è attivata il 24 agosto, con il terremoto nel Reatino.

“Il terremoto di oggi è avvenuto sullo stesso sistema di faglie e fa parte della sequenza cominciata in agosto e che adesso sta procedendo”, ha detto il sismologo Alberto Michelini, dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).

Per il Centro Italia, insomma, un incubo che continua. Dalla scossa di questa mattina sono già decine le repliche molte delle quali di intensità superiore a 4. In tutta la zona più vicina all’epicentro (Norcia) sono segnalati crolli. La scossa è stata avvertita in tutta Italia, da Bari a Bolzano. Il sindaco di Castelsantangelo descrive uno scenario apocalittico: “Qui si è aperta la terra”. Per fortuna, al momento, non si segnalano vittime: il sisma ha infatti colpito una zona in cui tutte le case a rischio erano state sgombrate dopo il violentissimo terremoto del 26 ottobre.

Immagine 1 di 6
  • terremoto 30 ottobre ingv 03
  • Terremoto Centro Italia 30 ottobre: stesse faglie di Amatrice
  • Norcia: crolla Basilica di San Benedetto per il terremoto FOTO
  • Terremoto 30 ottobre: crolli a Muccia, Tolentino, Ussita, Arquata del Tronto
  • Terremoto centro Italia domenica 30 ottobre 2016
Immagine 1 di 6