Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto Centro Italia: famiglia distrutta ad Accumoli (due figli piccoli)

ROMA – Terremoto Centro Italia: famiglia distrutta ad Accumoli (due figli piccoli). “Ci saranno almeno sei vittime. Ci sono anche due bambini piccoli”. Così il sindaco di Accumoli Stefano Petrucci, in merito al sisma che ha colpito il suo Comune.

“Una persona – conteggia il sindaco – è stata estratta morta dalle macerie questa notte. Poi c’è una famiglia di quattro persone sotto una casa crollata, e qui purtroppo ci sono due bambini piccoli. Inoltre c’è un altro disperso. Mi auguro che i fatti mi smentiscano”.

“Il paese è semidemolito: la caserma dei Carabinieri, le chiese, la casa parrocchiale, molte abitazioni sono state colpite”. Così il sindaco di Accumoli Stefano Petrucci, in merito al sisma che ha colpito il suo Comune.

“Con 17 frazioni non ho la situazione sotto controllo – prosegue – in molti punti non prende neanche il telefono. Stanno arrivando i soccorsi. Ad Accumoli centro la prima squadra dei vigili del fuoco è arrivata adesso”.

Al km 136 della statale 4, a circa 4 km dal Comune di Accumoli, un viadotto si è mosso, con un dislivello di circa 15 centimetri. Il traffico alle auto è comunque aperto in entrambi i sensi; sul posto ci sono volontari della Protezione Civile che invitano i veicoli a rallentare. Problema simile su un altro viadotto, il “Tronto secondo”, due chilometri più avanti.

Immagine 1 di 30
  • terremoto centro italia 21
  • Terremoto Rieti, Norcia e Amatrice: scossa magnitudo 6. Trema tutto il centro Italia
  • Terremoto Amatrice e Norcia: le prime foto, crolli e macerie
  • Terremoto centro Italia. Amatrice
Immagine 1 di 30