Cronaca Italia

Terremoto Macerata, due scosse tra Fiordimonte e Ussita: più forte del 3

terremoto-macerata

Terremoto Macerata, due scosse tra Fiordimonte e Ussita: più forte del 3

MACERATA – Terremoto Macerata, due scosse tra Fiordimonte e Ussita: più forte del 3. La prima scossa è stata avvertita alle 23.54 del 7 ottobre, poco prima della mezzanotte, con magnitudo del 2.7 nella provincia di Macerata. Poi neanche un’ora dopo, a 00.20 dell’8 ottobre, la seconda scossa vicina al precedene epicentro, stavolta di magnitudo 3.

Le scosse di terremoto sono state registrate dal sistema di monitoraggio sismico dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Ingv. La prima scossa di magnitudo 2.7 è stata registrata alle 23.54 del 7 ottobre con ipocentro a 15 chilometri di profondità ed epicentro tra Castelsantangelo sul Nera, Ussita, Visso, Bolognola, Montemonaco, Preci e Fiordimonte.

Poi la seconda scossa, alle 00.20 dell’8 ottobre, con magnitudo del 3.0, ipocentro a 9 chilometri di profondità ed epicentro leggermente spostato a nord, tra i comuni di Fiordimonte, Pieve Torina, Pievebovigliana, Monte Cavallo, Fiastra, Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera.

Al momento non si segnalano danni a persone o a cose.

 

To Top