Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto Nord Est: 6 scosse in poche ore, più forte 2.8

VERONA – Scosse di terremoto nel Nord Est. Prima una serie di scosse in provincia di Belluno. Cinque quelle segnalate dal Centro sismologico di Udine. La più alta e l’ultima è stata segnalata sabato alle 12.27 di intensità pari a 2.8 di magnitudo a pochi chilometri da Gosaldo. L’epicentro è stato registrato a cinque km dal comune trentino di Sagron Mis.

Ma l’attività tellurica della zona va avanti da qualche giorno. Oggi un’altra scossa è stata registrata a 5 km a sud-sud ovest sempre da Sagron Mis alle 7.33 di 1.2 di magnitudo, mentre il 22 aprile a mezzanotte e quattro minuti, sempre nella zona, l’intensità del terremoto è stato di 1 grado di magnitudo della scala Richter. Un minuto prima la scossa era stata di 1.4 e alle 23.52 di 1.6.

Una lieve scossa di terremoto anche vicino Mantova. Con epicentro a Poggio Rusco è stata registrata alle 8.12 di sabato 23 aprile dalla sala sismica di Roma dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). La magnitudo è stata di 2.1 ad una profondità di 5 km.


TAG: