Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto Pescara del Tronto, Alexandra Filotei, per 9 ore sotto le macerie

PESCARA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO) – E’ rimasta sotto le macerie per nove ore, con gli occhi chiusi: “Avevo paura di ciò che avrei visto”. Ma alla fine ce l’ha fatta. Alexandra Filotei, attrice e regista romana di cabaret, 48 anni, è una delle fortunate persone estratte vive nei crolli del terremoto del 24 agosto. 

Si trovava nella casa estiva dei genitori a Pescara del Tronto (Ascoli Piceno) per riposarsi da una tournée in zona. Il padre Marino è stato soccorso e messo in salvo, ed ora è ricoverato all’ospedale di Perugia, la madre Ada, invece, non ce l’ha fatta.

Alexandra è stata portata all’ospedale di Ancona, dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico e dove si trova ricoverata nel reparto di rianimazione. Dopo aver tenuto per nove lunghissime ore gli occhi serrati per non vedere quello che accadeva intorno, sentendo l’odore del gas e sperando di morire in quel modo, “almeno non mi accorgo di nulla”, quando è stata salvata non voleva più dormire. Non riusciva più a richiuderli, gli occhi, adesso che era viva. Solo con il passare delle ore la tensione si è sciolta e Alexandra ha potuto riposare. Anche se chiudere gli occhi non sarà mai più come prima.

 

Immagine 1 di 30
  • terremoto centro italia 21
  • Terremoto Rieti, Norcia e Amatrice: scossa magnitudo 6. Trema tutto il centro Italia
  • Terremoto Amatrice e Norcia: le prime foto, crolli e macerie
  • Terremoto centro Italia. Amatrice
Immagine 1 di 30