Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto Pizzoli, donna si lancia da finestra e si frattura gamba

ACCUMOLI – Una donna in preda al panico in seguito alla forte scossa di terremoto registrata nella notte con epicentro ad Accumoli (Rieti) si è lanciata dalla finestra della sua abitazione a Pizzoli, paese a pochi chilometri dall’Aquila, riportando la frattura di una gamba. Il sindaco, Giovannino Anastasio, che parla di scene di “follia pura”, spiega che la signora era rimasta bloccata in casa e non riuscendo ad aprire la porta si è buttata dal primo piano, “rischiando di ammazzarsi”. Soccorsa da un’ambulanza, è stata ricoverata in ospedale all’Aquila, dove stanno arrivando anche i feriti da Amatrice e dintorni.

Con la scossa delle 3,36, distintamente avvertita in tutto il centro Italia, a Pizzoli l’intero popoloso paese è sceso in strada. La situazione, tuttavia, “è come l’altra volta (cioè nel 2009, ndr), niente di particolarmente grave a Pizzoli, solo la paura perché la scossa si è sentita tantissimo” dice il sindaco. I vigili del fuoco, intanto, hanno fatto sgomberare una casa, già inagibile a causa del terremoto del 6 aprile ma che era occupata da non residenti in questi giorni tornati per le vacanze.

Immagine 1 di 30
  • terremoto centro italia 21
  • Terremoto Rieti, Norcia e Amatrice: scossa magnitudo 6. Trema tutto il centro Italia
  • Terremoto Amatrice e Norcia: le prime foto, crolli e macerie
  • Terremoto centro Italia. Amatrice
Immagine 1 di 30