Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto Reggio Calabria, scossa del 3.1 vicino Polistena

REGGIO CALABRIA – Una scossa di terremoto è stata registrata alle 18 del pomeriggio del 21 giugno nella provincia di Reggio Calabria. L’epicentro della scossa, secondo i dati rilevati dall’Istituto nazionale di geofisica (Ingv), è stato localizzato nella zona di Polistena. Secondo quanto riferito dai carabinieri, non si segnalano, al momento, danni a persone o cose.

Il terremoto ha avuto ipocentro a 8 chilometri di profondità ed epicentro entro 10 chilometri dai comuni di Melicucco, Polistena, Anoia, Cinquefrondi, Maropati, Feroleto della Chiesa, San Giorgio Morgeto, Galatro, Laureana di Borrello, Cittanova, Giffone, Taurianova, Riziconi, Candidoni e Rosarno.

Sempre il 21 giugno la terra ha tremato vicino L’Aquila, con un scossa registrata alle 9,38 del mattino con magnitudo 2,8 e ipocentro a 14 chilometri di profondità tra i comuni di Barete e Pizzoli.

Altri terremoti, stando al sito della rete sismica nazionale dell’Ingv, sono stati registrati in Italia: uno con magnitudo del 2,4 e ipocentro a 9 chilometri di profondità in provincia di Treviso e uno di magnitudo 3,1, pari a quello registrato a Polistena, e ipocentro a 344 chilometri di profondità al largo della costa di Messina, proprio a nord delle isole Eolie.