Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto: scossa 3.8 tra Norcia, Accumoli e Arquata

NORCIA – Trema ancora la terra nel Centro Italia: una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata avvertita alle 22:03 nell’area del cratere del sisma del 24 agosto. L’epicentro, secondo l’Ingv, è fra i comuni di Norcia, Accumoli, Arquata del Tronto.

Il terremoto, avvenuto ad una profondità di 11 km, è stato sentito anche ad Ascoli Piceno e Ancona. Al momento non si registrano ulteriori danni nelle zone.

Appena un minuto dopo è stata registrata un’altra scossa di magnitudo 3.3 nelle vicinanze ma con epicentro più profondo. In circa mezz’ora ci sono state sei repliche, la più forte di 1.9 della scala Richter

Nella tarda serata di mercoledì 21 settembre c’è stato un crollo nel Comune di Amatrice. Sempre intorno alle 22 è caduta l’ala di una casa già fortemente danneggiata nella frazione di Preta. Con molta probabilità il crollo potrebbe essere dovuto alle infiltrazioni d’acqua che hanno ulteriormente indebolito la struttura.