Cronaca Italia

Terremoto Spoleto, due scosse nella notte: la più forte del 2.5

Terremoto Spoleto, due scosse nella notte: la più forte del 2.5
Terremoto Spoleto, due scosse nella notte: la più forte del 2.5

Terremoto Spoleto, due scosse nella notte: la più forte del 2.5

PERUGIA – Due scosse di terremoto in poche ore sono state registrate nel Centro Italia con epicentro nella città di Spoleto, in provincia di Perugia. La scossa più forte registrata dalla rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Ingv, è stata del 2.5. La scossa precedente, che ha avuto stesso ipocentro, appena del 2. Uno sciame sismico modesto, con scosse di magnitudo al massimo 2,5 tra le province di Perugia e Spoleto.

La prima scossa è stata registrata dall’Ingv alle 00-46 del 22 giugno con ipocentro a 10 chilometri di profondità, magnitudo 2 ed epicentro tra i comuni di Spoleto, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, Sant’Anatolia di Narco e Valle Nera, in provincia di Perugia.

La seconda e più forte scossa, con magnitudo 2.5, è stata  invece registrata appena un paio di ore dopo, alle 2.09 del 22 giugno, con ipocentro a 8 chilometri di profondità ed epicentro analogo alla precedente. Non si segnalano danni a cose o persone.

To Top