Cronaca Italia

Terremoto: torrente straripa tra Visso e Preci. Crolla strada tra Visso e Norcia

Terremoto: torrente straripa tra Visso e Preci. Crolla strada tra Visso e Norcia

Terremoto: torrente straripa tra Visso e Preci. Crolla strada tra Visso e Norcia (foto Twitter)

VISSO – Una frana e dunque il distacco di una parte di montagna ha fatto straripare un torrente e ora la strada tra Visso (Macerata) e Preci (Perugia) è impercorribile. La strada è stata invasa dall’acqua ma anche dai macigni.

La strada che collega Visso con Norcia è crollata a circa due chilometri dal comune marchigiano ed è dunque totalmente inagibile.

Una palazzina è crollata in diretta a Visso, in provincia di Macerata, durante le scosse di assestamento domenica 30 ottobre 2016. Si trattava di scosse di assestamento successive al forte terremoto di magnitudo 6.5 con epicentro a Norcia.

San raffaele

Nuovi crolli e zona rossa allargata di qualche centinaio di metri a Visso (Macerata), uno dei centri più colpiti dal terremoto del 26 ottobre. Il nuovo sisma di stamani alle 7.41 ha fatto venire giù parecchi edifici già lesionati o semidistrutti. Nell’aria si sente un forte odore di gas delle tubature rotte, mentre la terra continua a tremare. E’ stata interdetta la strada che porta a Ussita e a Castelsantengelo sul Nera, quest’ultimo anche stavolta nell’epicentro del terremoto, a una decina di km. Sulla strada sono segnalati massi che si sono staccati dalle pareti della montagna.

To Top