Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto vicino Salerno: due scosse in Cilento

SALERNO – Terremoto nella provincia di Salerno, anzi sarebbe meglio dire terremoti. Due scosse di magnitudo 2.4 della scala Richter sono state rilevate dai sismografi dell’Istituto Nagionale di Geologia e Vulcanologia alle prime ore del giorno. La prima alle 3,34, la seconda alle 5,34 di questa mattina.

Ricorda il sito OttoPagine:

L’epicentro ancora una volta è stato individuato nella zona del Cilento, interessata da uno sciame sismico con altre scosse registrate nello scorso fine settimana. Il leggero terremoto è stato avvertito ai piani alti e non ha causato danni a cose o persone. Nelle stesse ore anche in Sicilia si è registrata una scossa sismica.

Un altro terremoto è stato segnalato da Ingv in provincia di Bari:

Il terremoto è stato localizzato
12 Km a W di Altamura (69529 abitanti)
26 Km a NW di Matera (59796 abitanti)
36 Km a SW di Bitonto (56258 abitanti)
41 Km a SW di Molfetta (60433 abitanti)
42 Km a S di Andria (100052 abitanti)
43 Km a S di Bisceglie (54678 abitanti)
46 Km a S di Trani (55842 abitanti)
48 Km a SW di Bari (315933 abitanti)
53 Km a S di Barletta (94239 abitanti)
57 Km a E di Potenza (66777 abitanti)
63 Km a SE di Cerignola (56653 abitanti)
81 Km a NW di Taranto (200154 abitanti)
95 Km a SE di Manfredonia (56257 abitanti)
100 Km a SE di Foggia (147036 abitanti)