Cronaca Italia

Terrorismo, allerta furgoni: 27mila controlli in 3 giorni, 24 arresti

Terrorismo, allerta furgoni: in 3 giorni ne hanno controllati oltre 27mila
Terrorismo, allerta furgoni: in 3 giorni ne hanno controllati oltre 27mila

Terrorismo, allerta furgoni: in 3 giorni ne hanno controllati oltre 27mila

ROMA – Oltre 27mila furgoni controllati in tre giorni contro la minaccia del terrorismo. Dopo l’ultimo attentato con un furgone a Barcellona e le minacce contro l’Italia, le autorità tra il 28 e il 31 agosto hanno messo in una gigantesca operazione nei centri storici delle città che hanno portato a 24 arresti, soprattutto per reati connessi alla droga, e 114 persone denunciate, tra le 32.619 controllate, di cui 5.634 stranieri.

Inoltre sono stati sequestrati 157 mezzi ed elevate 1.240 le contravvenzioni. Sul totale delle oltre 10 mila persone controllate in ognuna delle tre giornate il 21% aveva precedenti di polizia.

L’attività, realizzata d’intesa con la Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione, ha visto coinvolti i Reparti Prevenzione Crimine, le volanti delle Questure e dei Commissariati di P.S., con una intensificazione dei posti di controllo in prossimità degli accessi ai centri storici volti all’identificazione dei conducenti e la verifica dei dati attraverso le banche dati delle forze di polizia, compresa quella Schengen. Nell’operazione sono stati impegnati 3.500 poliziotti ogni giorno.

To Top