Cronaca Italia

Tiziana Cantone, madre a “La Vita in diretta”: “Plagiata dall’ex…”

Tiziana Cantone, madre a "La Vita in diretta": "Plagiata dall'ex..."

Tiziana Cantone, madre a “La Vita in diretta”: “Plagiata dall’ex…”

ROMA – Secondo la mamma di Tiziana Cantone fu l’ex fidanzato di Tiziana a indurre la ragazza, morta suicida, a girare i video e diffonderli, dando così inizio alle vicende, culminate con il tragico suicidio della ragazza. “Sopravvivo”, esordisce Teresa Giglio, intervistata nella giornata di martedì 7 marzo nel corso della trasmissione di Rai Uno “La vita in diretta”, da Eleonora Daniele. E prosegue lanciando accuse precise: “Tiziana era plagiata e manipolata da Sergio di Palo, perché conoscevo mia figlia, era diversa, era cambiata da quando stava con lui”. PER GUARDARE IL VIDEO DE LA VITA IN DIRETTA CLICCA QUI.

La Giglio esprime anche soddisfazione per l’esito delle indagini: “Sono contenta. Si tratta di una svolta importante”. E conferma le conclusioni della procura: “Tiziana è stata indotta a girare i video dal suo ex fidanzato, non era una sua abitudine, li ha girati solo nel periodo in cui stava con lui”. L’altro ieri la procura di Napoli ha chiesto il giudizio immediato nei confronti di Di Palo. Le accuse contestate si riferiscono ai presunti illeciti relativi alla diffusione in rete dei video. Inchiesta condotta dalla procura di Napoli, mentre la procura di Napoli Nord sta conducendo l’indagine per presunta istigazione al suicidio.

To Top