Blitz quotidiano
powered by aruba

Tiziana Cantone si è tolta la vita: impiccata con un foulard

NAPOLI – Tiziana Cantone, la ragazza di Mugnano vicino Napoli divenuta famosa sul web per il suo video, si è tolta la vita nella casa di alcuni parenti. La donna, di 31 anni, si è impiccata con un foulard in uno scantinato e il suo corpo è stato trovato nel pomeriggio del 13 settembre, ma per lei non c’era più nulla fare.

La ragazza era diventata famosa dopo uno scandalo in cui la frase “Stai facendo il video? Bravo” veniva pronunciata al suo amante durante un rapporto consumato in strada e sotto l’occhio della telecamera del suo partner.

Tempo fa la giovane Tiziana Cantone, che era suo malgrado divenuta famosa, aveva annunciato di aver sofferto di una profonda depressione proprio per quanto accaduto con lo scandalo che l’ha riguardata e di aver cambiato nome dopo aver tentato il suicidio. Stavolta, scrive il Mattino di Napoli, la ragazza avrebbe portato a termine il suo gesto disperato.

Un altro sito, Teleclub Italia, scrive che a trovare la ragazza priva di vita sarebbe stata una zia intorno alle 16 di martedì 13 settembre:

“Si tratterebbe di suicidio: la ragazza si sarebbe tolta la vita con un foulard. Inutili i soccorsi. Ad effettuare la terribile scoperta è stata la zia, intorno alle ore 16. Solo la settimana scorsa si era diffusa la notizia di un altro tentativo di suicidio in passato e la vicenda che era finita in tribunale con il cambio d’identità. La ragazza a quanto pare non aveva mai superato il clamore suscitato dai filmati che avevano fatto il giro di tutta Italia attraverso i social network. Purtroppo oggi il triste epilogo. Tiziana aveva 33 anni. Sul posto anche le forze dell’ordine per le indagini del caso.”


PER SAPERNE DI PIU'