Blitz quotidiano
powered by aruba

Topi a Tor Bella Monaca. Raggi: tolleranza zero con chi sporca

ROMA – Topi a Tor Bella Monaca. Raggi: tolleranza zero con chi sporca. Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, si è recata nel quartiere di Tor Bella Monaca per verificare l’emergenza topi, dopo un video che ha fatto il giro dei social che mostra dei bimbi fare la conta dei roditori. “Il caso della conta dei topi di alcuni bambini nel quartiere di Tor Bella Monaca è scioccante – commenta Raggi sul facebook – e mi sto recando proprio ora sul luogo per verificare di persona i fatti”.

“Sarò chiara: a chi crede di poter trattare come una pattumiera la città consiglio prudenza, perché nei prossimi giorni con la Giunta metterò al vaglio l’ipotesi di un duro incremento delle sanzioni nei confronti di chi si macchia di comportamenti lesivi per le persone e l’ambiente”. Così la sindaca di Roma, Virginia Raggi, su Facebook.

“Fa male ricevere segnalazioni come quelle che provengono in queste ore dal quartiere Prati, di cassonetti vuoti e rifiuti a terra, inclusi forni da cucina e vasche da bagno. Sabato era stato pulito ogni angolo ma l’inciviltà di alcuni ha prevalso sul bene della nostra città”, aggiunge la sindaca.

“Stiamo valutando oltre l’eventuale aumento delle sanzioni di renderle effettive – dice la sindaca di Roma a margine del sopralluogo a Tor Bella Monaca – Stiamo valutando sistemi di videosorveglianza e la collocazione di controllori nelle aree più complesse”.

Immagine 1 di 2
  • YOUTUBE Roma, invasione topi tra i secchioni bambini ne contano 253
Immagine 1 di 2