Cronaca Italia

Torino, “blatte nella cucina dell’ospedale Molinette”. Scattano i controlli

Torino, "blatte nella cucina dell'ospedale Molinette". Scattano i controlli

Torino, “blatte nella cucina dell’ospedale Molinette”. Scattano i controlli

TORINO – “Ci sono le blatte nella cucina dell’ospedale Molinette a Torino”. Un nuovo allarme scuote la sanità italiana, per fortuna senza apparenti conseguenze, nel più importante ospedale piemontese e uno dei più grandi d’Italia. L’allarme a pochi giorni dal ben più grave caso di Napoli: l’immagine choc di una paziente in un letto di formiche che ha fatto scattare i controlli dei carabinieri dei Nas e degli ispettori ministeriali all’ospedale San Paolo

Un esposto al Servizio di Igiene e Alimenti ha fatto scattare i controlli dell’Asl anche nel nosocomio torinese. La verifica, nel corso della quale non sarebbero state trovate blatte tra gli alimenti, è durata alcune ore, senza che questa attività abbia impedito la regolare distribuzione dei pasti ai pazienti. La segnalazione sarebbe stata di una dipendente dell’ospedale.

Nessuna invasione di insetti, a Torino, ma “una o due blatte in un tubo – minimizza il direttore sanitario Antonio Scarmozzino – che sono state prontamente rimosse”. La All Foods, l’azienda che gestisce la mensa alle Molinette di Torino, ha subito avviato “le verifiche interne”, adottando “le opportune misure correttive”. E anche la Città della Salute di Torino, l’Azienda di cui fa parte l’ospedale, “sta effettuando i controlli sull’idoneità delle misure adottate dalla ditta” che dal 2014 ha in appalto il servizio mensa, 4 mila pasti giornalieri tra pazienti e dipendenti.

I controlli, fa sapere la stessa Azienda ospedaliera, “riguardano anche la qualità del pasto distribuito, peraltro da sempre garantita” e sulla quale non sono mai emerse lamentele o problemi di sorta. Anche oggi i pazienti non si sono accorti di nulla e la distribuzione del pranzo, così come della cena, è avvenuta in modo regolare.

To Top