Blitz quotidiano
powered by aruba

Torino, carne tossica nella mensa dei bimbi: 3 indagati

TORINO – Un piatto a base di carne preparato in mensa e 46 bambini finiscono in ospedale. E’ successo vicino Torino nel maggio scorso. Ora la procura ha indagato 3 persone per quell’episodio, come racconta La Stampa:

Tre persone sono indagate dalla procura di Torino per l’intossicazione alimentare di 46 bambini della scuola materna ed elementare e due insegnanti dell’Istituto comprensivo Falcone di Mappano (To), avvenuta tra i 4 e il 5 maggio scorsi: si tratta di responsabili del servizio mensa della ditta Camst (la stessa che serva molte altre mense scolastiche di Torino e dintorni) e della società fornitrice del manzo.

Le analisi condotte dall’Asl e dall’istituto zooprofilattico di Torino, avevano rinvenuto il batterio della listeria in un lotto di manzo precotto della società fornitrice: lo stesso da cui proveniva la carne mangiata in mensa nel giorno dell’intossicazione, anche se le prime analisi sui cibi del centro cottura avevano dato esito negativo. Ma il batterio della listeria era lo stesso trovato nelle feci di alcuni bambini le cui condizioni erano più gravi degli altri ed erano quindi stati ricoverati. Alcune famiglie hanno fatto querela. Le accuse contestate sono somministrazione di alimenti nocivi e lesioni colpose. L’inchiesta è coordinata dal procuratore Vincenzo Pacileo.


TAG: