Blitz quotidiano
powered by aruba

Torino, Chiara Appendino nomina No Tav nella commissione…per la Tav

TORINO – Ci sono anche dei No Tav tra gli esperti nominati dal Comune di Torino nella commissione che dovrà decidere come procedere sull’alta velocità Torino-Lione.

Chiara Appendino, sindaco M5S, ha deciso di aprire al movimento dopo mesi di incomprensioni. Del comitato farà parte, tra gli altri, il metereologo Luca Mercalli. La polemica politica non è mancata:

“Con questa delibera, il Comune di Torino trasforma il presunto gruppo di esperti del movimento No Tav in esperti della città – scrive su Facebook il senatore Pd Stefano Esposito -. Tra questi spicca pure il noto metereologo Mercalli, per intenderci quello che conduceva una trasmissione sulle reti Rai facendo programmi notav senza mai invitare i favorevoli all’opera. Non si era mai vista un’istituzione trasformata in un comitato notav. Naturalmente neanche questo sfregio alle istituzioni, che non sono proprietà del sindaco, fermerà il Tav, resta però la tristezza per un modo di agire e operare che Torino non merita. Povera Appendino costretta ad assecondare quel fanatico che ha nominato vicesindaco per pagare la cambiale al movimento No Tav”.

Hanno maturato una “esperienza specifica e significativa in materia” i professionisti scelti per effettuare “approfondimenti, confronti e valutazioni” sulla Torino-Lione. Lo sostiene in una nota il Comune di Torino. “La decisione è stata presa per supportare l’Amministrazione Comunale nell’esame delle soluzioni progettuali che potranno interessare il territorio comunale – spiega il Comune -. Le professionalità individuate hanno maturato un’esperienza specifica e significativa in materia. Si tratta in larga misura di docenti universitari, esperti di ambiente e tecnici: Claudio Giorno, Luca Giunti, Luca Mercalli, Alberto Poggio, Gabriella Soffredini, Angelo Tartaglia e Roberto Vela“. Gli esperti nominati presteranno la loro opera gratuitamente.