Blitz quotidiano
powered by aruba

Torino, Diana Gogoroia e Antonio Missud morti: omicidio-suicidio

TORINO – Un uomo e una donna sono stati trovati morti lunedì sera in un appartamento di Torino, in Borgo Vittoria. Lei, moldava di 36 anni, era nel letto con la gola tagliata, lui italiano di 51 anni, in una stanza vicina, impiccato. Si tratta quasi sicuramente di un omicidio-suicidio. La coppia era appena rientrata da un vacanza a S.Benedetto del Tronto.

Le vittime sono Diana Gogoroia, che lavorava come colf, e Antonio Missud, disoccupato, di origini siciliane. Vivevano al primo – e ultimo – piano di una palazzina in via Chiesa della Salute, in un quartiere quasi alla periferia nord di Torino. Sono stati i vicini di casa, che avevano incontrato l’ultima volta la coppia venerdì scorso, al rientro dalla vacanza, a dare l’allarme, sentendo cattivi odori provenire dall’appartamento accanto al loro. Lunedì sera i Vigili del fuoco sono entrati nella casa e hanno trovato i due cadaveri.


TAG: