Blitz quotidiano
powered by aruba

Torino, Manuel De Pierro grave: arresto respiratorio durante gara Under 17

EMPOLI (FIRENZE) – Ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Careggi Manuel De Pierro, un calciatore 16enne del Torino, che durante una partita di calcio a Empoli (Firenze) contro la formazione locale ha avuto un arresto respiratorio dopo uno scontro di gioco.

È successo intorno alle 15 di mercoledì al centro sportivo di Monteboro, durante una partita del campionato Under 17. Il match è stato prima sospeso e poi rinviato per la gravità della situazione. La giovane promessa ha accusato un attacco epilettico post traumatico, prima che smettesse di respirare.

I primi a prestare soccorso sono stati i massaggiatori e l’addetto al defibrillatore presenti sul campo, poi sono arrivati gli uomini del 118 e l’elisoccorso Pegaso per il trasferimento del giovane granata a Firenze. Sul posto anche i carabinieri. Qualche dettaglio in più su Torinonews:

Ecco quando successo: al settimo minuto di gioco, il centrocampista granata è rimasto vittima, secondo quanto recita il referto dell’arbitro, di un violento scontro di gioco con due avversari. In pochi se ne sono accorti subito, ma il granata classe 2000 è rimasto a terra immobile, e in seguito è finito in preda a convulsioni. I soccorsi sono arrivati dopo qualche secondo e sono stati decisivi.