Cronaca Italia

Torino, moto investe e uccide pedone: morti anche i centauri

Torino, moto investe pedoni: tre morti

Torino, moto investe pedoni: tre morti

TORINO – È di tre morti il bilancio di un incidente stradale avvenuto questa sera, 3 aprile, a Torino. Un giovane è stato investito e ucciso da una motocicletta in corso Unione Sovietica all’angolo con corso Sebastopoli, non lontano dallo stadio Grande Torino e dal PalaAlpitour.

In sella alla moto due persone: il conducente è morto sul colpo, la passeggera poco dopo. Inutili i tentativi dei sanitari del 118 di rianimarla. Sul posto gli agenti della polizia municipale per la ricostruzione della dinamica dello schianto.

Secondo una prima ricostruzione della polizia municipale, la moto procedeva a forte velocità. Lo schianto contro il pedone, un giovane di colore che attraversava sulle strisce pedonali, sembra dopo una impennata. L’impatto è stato violentissimo e la moto si è fermata a circa duecento metri dal luogo dello schianto.

Il pedone e il centauro sono morti sul colpo, inutile il tentativo dei sanitari del 118 di rianimare la ragazza che viaggiava in sella alla moto, una Yamaha il cui tachimetro si sarebbe fermato a 13mila giri. L’identità delle vittime non è ancora stata resa nota.

To Top