Cronaca Italia

Torino, rubano albero di Natale per i figli. I carabinieri..

Torino, rubano albero di Natale per i figli. I carabinieri..

Torino, rubano albero di Natale per i figli. I carabinieri..

TORINO – “Volevamo fare un regalo ai bambini”. Si sono giustificate così due coppie di genitori fermate dai carabinieri dopo il furto di un albero di Natale. Ma la storia, soprattutto per i bambini, è a lieto fine, come spiega Repubblica:

Così due coppie di genitori, un italiano e tre stranieri di origini slave, si sono giustificati, davanti ai carabinieri che li avevano appena fermati, per il furto di un albero di Natale davanti a un negozio di Cuorgné, nel Torinese. Una vicenda che, oltre allo strascico giudiziario, ha avuto però anche un lieto fine. Ieri notte, intorno alle 2, i quattro adulti e i tre bambini erano in macchina e stavano tornando a casa a Rivarolo Canavese. Hanno notato l’albero di fronte alla vetrina di un negozio e i piccoli hanno cominciato a chiederne uno identico.

I genitori allora hanno deciso di accontentarli, ma con l’originale. Sono scesi dalle auto e hanno prelevato l’abete con tanto di luci e fiocchi, poi lo hanno caricato sul tettuccio e sono ripartiti. Impossibile, però, passare inosservati con un ingombro tale sulla macchina. E, infatti, qualcuno ha chiamato il 112 e i carabinieri della compagnia di Ivrea sono arrivati poco dopo per fermare i fuggitivi. Le due famiglie sono state rintracciate a Rivarolo, l’albero è stato recuperato e i quattro adulti sono stati denunciati per furto aggravato. Ma, lieto fine, i carabinieri si sono inteneriti di fronte alle condizioni oggettivamente difficili in cui si trovano le due famiglie: così, con una colletta-lampo, hanno raccolto i soldi per acquistare un altro albero di Natale da consegnare a genitori e figli, assieme a una serie di regali per i bambini.

To Top