Cronaca Italia

Torino, schianto fatale per un motociclista: Antonio Matera morto sul colpo

Torino, schianto fatale per un motociclista: Antonio Matera morto sul colpo

Torino, schianto fatale per un motociclista: Antonio Matera morto sul colpo (Foto d’archivio)

TORINO – Schianto fatale a Torino, lungo Corso Sacco e Vanzetti. Antonio Matera, centauro di 50 anni, è morto sul colpo. La tragedia si è consumata martedì 11 aprile: il motociclista stava viaggiando in direzione dello svincolo per Corso Regina Margherita, quando ha perso il controllo della sua Mv Agusta e ha tamponato una Volkswagen Golf. 

I soccorsi sono stati immediati ma per il centauro non c’era nulla da fare: l’impatto violentissimo lo ha u****o all’istante. Sul posto è intervenuta la squadra infortunistica dei vigili urbani che, nel tentativo di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, ha raccolto alcune testimonianze.

A quanto sembra, in base ai primi riscontri, il motociclista avrebbe incontrato dinanzi a sé un autocarro mentre cercava di immettersi nello svincolo per corso Regina Margherita. Il mezzo pesante viaggiava lentamente e il centauro, nel tentativo di sbarazzarsene, avrebbe tentato un sorpasso a destra, invadendo la porzione di carreggiata delimitata dalla striscia continua: così si è trovato di fronte la Golf ferma sul ciglio della strada.

San raffaele

La vettura, secondo quanto riferito dal conducente, era accostata per un guasto: l’urto è stato violentissimo, la moto si è piegata su un lato sbalzando di sella il motociclista che è finito a terra ed è morto prima dell’arrivo dell’ambulanza.

To Top