Cronaca Italia

Torre Annunziata, due accoltellamenti nel giorno della Madonna della Neve

Torre-Annunziata-accoltellamenti

Torre Annunziata, due accoltellamenti nel giorno della Madonna della Neve

NAPOLI – Due tentati omicidi in poche ore a Torre Annunziata, alle porte di Napoli. Due uomini sono finiti all’ospedale di Boscotrecase con ferite profonde da accoltellamento nella giornata di domenica. Nessuno dei due, entrambi uomini, è in pericolo di vita. Ma mentre in uno dei casi la dinamica dei fatti è chiara, l’altro episodio è avvolto nel mistero.

Tutto è accaduto domenica 22 ottobre, riferisce il sito Cronache della Campania, quando due persone sono state accoltellate. Il primo episodio è avvenuto dopo una lite in chiesa alla processione della Madonna della Neve, e ha avuto per protagonisti due giovani incensurati. Una discussione nata per una contesa su un bambino non riconosciuto e finita con i coltelli.

Resta invece tutta da stabilire la dinamica dell’altro accoltellamento avvenuto sempre nella giornata di domenica, quando, di prima mattina, all’ospedale di Boscotrecase è arrivato un pregiudicato di 51 anni con una profonda ferita al fianco sinistro. Secondo quanto scrive il sito campano, questa aggressione potrebbe essere maturata in ambiti di droga. L’uomo, che in passato sarebbe stato vicino agli ambienti del clan Gionta, ha raccontato di essere sotto l’effetto di droga e di non ricordare come e dove sia stato accoltellato.

To Top