Cronaca Italia

Torremaggiore: Pasquale Maiellaro freddato mentre cominciava turno di netturbino

Torremaggiore: Pasquale Maiellaro freddato mentre cominciava turno di netturbino

Torremaggiore: Pasquale Maiellaro freddato mentre cominciava turno di netturbino (foto d’archivio Ansa)

TORREMAGGIORE – Un netturbino di 37 anni, Pasquale Maiellaro, che scrive l’Ansa fosse pregiudicato, è stato ucciso in un agguato compiuto con colpi di pistola a Torremaggiore, in provincia di Foggia. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri del comando provinciale di Foggia, la vittima si trovava per strada quando è stata colpita da almeno 5-6 colpi di pistola, probabilmente cal.7,65 che lo hanno raggiunto in varie parti del corpo.

Aggiunge l’Agi:

San raffaele

La vittima aveva appena cominciato il turno di lavoro in via Aldo Moro, quando e’ stato colpito mortalmente da alcuni dei proiettili sparati dall’assassino probabilmente con una pistola automatica. I carabinieri hanno eseguito i rilievi tecnici e stanno esaminando i filmati delle telecamere di sicurezza di alcuni esercizi commerciali della zona, per risalire all’identità dell’omicida.

To Top