Cronaca Italia

Traffico, week end da bollino nero

Traffico, week end da bollino nero

Traffico, week end da bollino nero (Foto Ansa)

ROMA – Sarà un week end caldissimo in tutti i sensi quello del 5 e 6 agosto: temperature torride e traffico da bollino nero. Code già a partire da venerdì pomeriggio in uscita dalle grandi città sia sulle autostrade sia sulle strade italiane.

Dalle 14 è scattato il blocco per i mezzi pesanti superiori alle 7,5 tonnellate: il divieto resterà in vigore fino alle 22 e riprenderà sabato mattina alle 8. Al momento sono diverse le situazioni dove si registrano rallentamenti e code. In particolare sulla A1, dove ci sono code a tratti tra Reggio Emilia e Modena sud, 7 chilometri di coda tra Firenze Sud e Incisa-Reggello per un incidente, 1 chilometro di corda tra San Cesareo e il bivio diramazione Roma Sud/A1.

Code anche sulla A3, tra San Giovanni e bivio A3/A1, sulla A4 in uscita a Sesto San Giovanni provenendo da Torino e in uscita alla barriera di Trieste Lisert. Sulla A5 è invece stato chiuso per traffico intenso sulla viabilità ordinaria il tratto tra Courmayeur sud e Raccordo A5/S.S. 26. Al traforo del Monte Bianco, in direzione Francia, i tempi di attesa sono di circa un’ora e mezza.

Problemi anche sulla A14, dove si registrano code a tratti tra Bologna Borgo Panigale e Castel San Pietro in direzione Sud e tra Bologna Casalecchio e bivio raccordo Bologna-Casalecchio/A14. Anche sulla viabilità ordinaria si registra traffico intenso, ma senza particolari criticità, dal primo pomeriggio sulle dorsali Jonica, Adriatica e Tirrenica.

E sarà un fine settimana di grande movimento anche nelle stazioni italiane. Nel primo weekend di agosto saranno circa 3,5 milioni gli italiani e i turisti che si sposteranno con i treni del gruppo Fs: oltre 630mila viaggeranno con le Frecce e gli InterCity di Trenitalia e oltre 2 milioni tra venerdì e domenica saliranno sui treni regionali. A questi vanno aggiunti i circa 800mila clienti di Busitalia, che si sposteranno in ambito urbano, metropolitano e sulla lunga percorrenza.

To Top