Blitz quotidiano
powered by aruba

Traghetto Moby si incaglia su scogli in Sardegna VIDEO

OLBIA – Il traghetto Giraglia della compagnia Moby, partito alle 10 di lunedì da Santa Teresa di Gallura in Sardegna e diretto a Bonifacio, si è incagliato sugli scogli all’uscita dal porto gallurese. Non vi sono feriti fra le 84 persone a bordo. Nella fase di uscita dal porto le eliche della nave Giraglia, impegnata nelle operazioni in retromarcia, per cause in corso di accertamento, si sono incagliate su una scogliera.

In una prima fase la Capitaneria di Porto di La Maddalena si è impegnata a sbarcare i passeggeri, una settantina di persone e, poco dopo l’equipaggio, per poi mettere in sicurezza la nave che si trova ancora incagliata. Fra le possibili cause all’origine dell’incidente, l’errore umano o un guasto meccanico.

Come riporta La Stampa:

A provocare l’incidente, secondo il racconto del comandante del traghetto, sarebbe stato un guasto alle macchine. Ma per chiarire quello che è successo bisognerà attendere la lettura della scatola nera e l’inchiesta già aperta dalla Capitaneria di porto. «Prima di tutto ci siamo preoccupati della sicurezza dei passeggeri e quindi abbiamo subito fatto scattare i soccorsi – spiega il comandante della Capitaneria, Leonardo Deri – Contemporaneamente abbiamo verificato che la nave non avesse falle e che nel tratto di mare circostante non ci fossero tracce di inquinamento, ma la situazione è sotto controllo». Il traghetto, secondo la prima ricostruzione, aveva appena completato la manovra in retromarcia per uscire dal porto ma “la macchina in avanti”, quella che avrebbe dovuto consentire alla nave rivolgere la prua verso Bonifacio, pare non sia partita e così il comandante non è più riuscito a tenere il controllo.


TAG: