Cronaca Italia

Trastevere, bionda “cerca ragazzo fico” che non si ubriaca: ma è un volantino anti-degrado

Trastevere, bionda "cerca ragazzo fico" che non si ubriaca: ma è un volantino anti-degrado

Il volantino affisso a Trastevere (immagine pubblicata da Dagospia)

Ragazza bella e bionda “cerca ragazzo fico”: un volantino attaccato sui muri di Trastevere, quartiere storico di Roma, cattura lo sguardo dei passanti. Non è una sorta di inserzione matrimoniale ma una “provocazione anti-degrado”. Almeno così la intende Dina Nascetti, portavoce dell’associazione Vivere Trastevere, composta di residenti esasperati dalla movida. Lei la definisce un’operazione “di civiltà in un rione dove ormai l’inciviltà regna sovrana”.

Nel volantino la bella ragazza spiega cosa intenda per “Vorrei uscire con un ragazzo che sia veramente fico”:
non si ubriaca,
non sniffa così possiamo parlare di tutto anche del futuro;
non grida; non urina sui muri;
non picchia sulle saracinesche;
non butta le bottiglie di vetro per terra;
non butta cartacce, cicche, o altro; non scrive sui muri”.

San raffaele

“Se trovo un tipo così mi innamoro perché è troppo bello, e la bellezza salverà il mondo”, chiude l’appello. Spiega la Nascetti a Laura Larcan del Messaggero:

“Il volantino è rivolto a tutti quei ragazzi che in gruppo fino a notte fonda si divertono ad intonare cori volgari contro tutto e tutti, dagli omosessuali alle persone di colore ma anche alle ragazze che si accompagnano a questi giovani in un gioco di volgarità. Ormai a Trastevere è una deriva di cattivo gusto. L’abbiamo fatto anche in inglese perché, purtroppo tanti sono turisti e studenti stranieri che bevono, si sentono male e urlano fino alle 4 del mattino”.

To Top