Blitz quotidiano
powered by aruba

Travolta da treno a Vado di Monzuno, muore a 22 anni

Dalla prima ricostruzione, si sarebbe trattato di una disgrazia: la giovane avrebbe tentato di raggiungere il binario da dove stava partendo un treno diretto a Bologna e non si sarebbe accorta dell'arrivo del convoglio merci.

BOLOGNA – Una ragazza di 22 anni è morta a Vado di Monzuno, sull’Appennino bolognese, travolta da un treno merci che l’ha investita mentre attraversava i binari nella piccola stazione della cittadina.

L’incidente è avvenuto intorno alle 21.30 di ieri, 8 febbraio, e, dalla prima ricostruzione, si sarebbe trattato di una disgrazia: la giovane avrebbe tentato di raggiungere il binario da dove stava partendo un treno diretto a Bologna e non si sarebbe accorta dell’arrivo del convoglio merci.

Per i rilievi e per chiarire la dinamica dei fatti stanno facendo accertamenti gli agenti della polizia Ferroviaria. L’investimento ha causato lievi disagi alla circolazione ferroviaria, per la temporanea interruzione del binario sud lungo la linea ‘storica’ Bologna-Prato. Un treno Euronight e cinque regionali hanno accumulato ritardi di non otre 20 minuti. .


TAG: ,