Blitz quotidiano
powered by aruba

Trenitalia, sconto San Valentino anche per gay. E Italo…

Trenitalia fa lo sconto per San Valentino per tutti gli innamorati, etero o gay che siano. Mentre la comunità gay "assolve" Italo

ROMA – Trenitalia fa lo sconto per San Valentino per tutti gli innamorati, etero o gay che siano. Mentre la comunità gay “assolve” Italo: non ha discriminato i gay facendo sconti a chi va al family day, perché l’azienda gli sconti li ha fatti in passato anche per manifestazioni a favore dei diritti LGBT.

Nella settimana di San Valentino Trenitalia, società del gruppo Fs, festeggia tutti gli innamorati, compresi i componenti di coppie di fatto e coppie gay, con una promozione speciale. “Tutti gli innamorati, dall’8 al 14 febbraio – fa sapere la società – potranno viaggiare col proprio partner al prezzo di un solo biglietto”. Promozione valida anche per coppie di fatto e coppie gay?, è stato chiesto. “Ciascuna persona e il proprio partner – ha risposto un portavoce della società – potranno beneficiare della promozione”. Ed ha aggiunto che già “circa 20mila coppie” hanno acquistato il biglietto “due per uno”.

Italo, concorrente di Trenitalia, era stata presa di mira da alcuni siti, come Gay.it, per via di uno sconto offerto a coloro che parteciperanno il 30 gennaio a Roma al Family Day, la manifestazione organizzata per dire no alle unioni civili. L’azienda ha subito protestato contro l’etichetta di “omofobia” e il sito Gay.it ha infine fatto retromarcia riconoscendo che Italo gli sconti li ha fatti anche ai gay:

“Dopo alcune ricerche, abbiamo scoperto che un anno e mezzo fa, nel giugno 2014, Italo aveva concesso un’ intera estate di sconti a tutti i partecipanti al Padova Pride Village ed inoltre aveva pure concesso numerosi buoni sconto all’organizzazione, utilizzati per i viaggi di artisti ed ospiti, di fatto sponsorizzandola”.