Cronaca Italia

Treviso, Adunata degli Alpini: tre ventenni si fanno offrire da bere e poi in bagno…

Treviso, Adunata degli Alpini: tre ventenni si fanno offrire da bere e poi in bagno...

Treviso, Adunata degli Alpini: tre ventenni si fanno offrire da bere e poi in bagno…

TREVISO – Si appostano davanti ad un bar, si fanno offrire da bere da tutti i passanti e poi una di loro finisce in bagno con due uomini e lascia la toilette del locale in condizioni disastrose, tanto che il titolare deve chiamare i vigili del fuoco. E’ accaduto a Treviso, nel week end dell’Adunata degli Alpini, secondo quanto riferisce il Gazzettino.

Le tre giovani, tutte ventenni, si erano appostate davanti al Bar Battisti, facendosi offrire da bere dai passanti.

“Dopo un paio di ore erano completamente ubriache, ha raccontato il titolare del bar, Tiziano Amadio, al Gazzettino. Impossibile contenerle o controllarle. Ogni compagnia maschile che passava, si facevano offrire un bicchiere”.

Dopo le bevute, sono iniziati i palpeggiamenti. Poi, verso le 2 del mattino, una delle tre giovani è entrata nel bagno del bar con due ragazzi. Racconta ancora Amadio:

“Non erano alpini. Avranno avuto ventisei anni. Sono stati dentro una mezz’ora circa abbiamo iniziato a bussare con forza per farli uscire. Quando finalmente la porta si è aperta il bagno era in condizioni indecenti: tavola del wc sfondata, tene strappate. Chiaramente avevano fatto sesso in tre, lasciando il finimondo”.

Le tre ragazze si sono date alla fuga, ma il titolare del bar ha chiamato i vigili del fuoco e la polizia, che ha identificato le tre.

“Scene indescrivibili, prosegue Amadio, le ragazze erano talmente ubriache che vomitavano in continuazione davanti agli agenti. Ora cercheremo di ripristinare la funzionalità dei servizi”.

To Top