Blitz quotidiano
powered by aruba

Treviso, donna molestata. Gentilini: "Solo una pacca sul culo"

TREVISO, 22 MAR – ''E' stata solo una pacca sul culo data da un ragazzino ad una donna. Non c'e' allarme sicurezza''. Cosi' il vice sindaco di Treviso, il leghista Giancarlo Gentilini, ha 'derubricato' l'aggressione a sfondo sessuale subita lunedi' sera nei pressi della stazione ferroviaria da una donna trevigiana di 38 anni. Vicenda sulla quale stanno indagando i carabinieri, che hanno anche tracciato un identikit dell'aggressore.

Intervenendo ad una trasmissione tv, Gentilini – riferiscono i quotidiani locali – ha minimizzato la portata dell'episodio, a suo avviso amplificato mediaticamente ''per gettare fango su Treviso. Non tollero che si faccia del terrorismo sulla sicurezza a Treviso. E' stata una ragazzata. Ai miei tempi – ha aggiunto – su queste cose ci facevamo una risata''.


*campi obbligatori

Un commento a “Treviso, donna molestata. Gentilini: "Solo una pacca sul culo"”