Blitz quotidiano
powered by aruba

Treviso, rapporto con collega. Video su web: condannato

TREVISO – Un uomo è stato condannato a 4 mesi di reclusione per aver pubblicato sul web il video di un rapporto avuto con una collega. Si tratta di un ex agente assicurativo di Chiarano, in provincia di Treviso,  che però non ha accettato la sentenza.

Così si è espresso il suo avvocato Francesco Biadene: “Il giudice – riporta il Messaggero – lo ha assolto dalla prima accusa e lo ha condannato per aver messo il filmato online. Ma la prova di quel comportamento non c’è. Nemmeno l’esperto della polizia postale, sentito in aula, è stato in grado di affermare con certezza che a mettere il filmato sul web fosse stato l’imputato. Attendo le motivazioni, ma l’appello è pacifico”.

Una storia che ancora, dunque, non sembra essere arrivato ad una conclusione.


TAG: