Cronaca Italia

Trieste, perde il controllo dello scooter e si schianta: muore a 59 anni

Trieste, perde il controllo dello scooter e si schianta: muore a 59 anni

Trieste, perde il controllo dello scooter e si schianta: muore a 59 anni

TRIESTE – Ha perso il controllo del suo scooter e si è schiantato a terra sulla Grande Viabilità a Trieste. Gianni Maranzina, 59 anni, è morto sul colpo e all’arrivo dell’ambulanza non c’è stato altro da fare che constatarne il decesso. Le ferite riportate dall’uomo erano troppo gravi. Nell’incidente non ci sono altri feriti e nemmeno testimoni che abbiano assistito a quanto avvenuto.

L’incidente è avvenuto la sera del 20 aprile e secondo una prima ricostruzione l’uomo sarebbe caduto da solo dopo aver perso il controllo del mezzo. Il Gazzettino scrive che all’arrivo dei soccorritori del 118, per Maranzina non c’era più nulla da fare:

2x1000 PD

“Troppo grave il trauma cranico-facciale e le lesioni agli arti. Per il motociclista ogni soccorso è stato vano e il medico legale ha soltanto potuto constatare il decesso. Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe perso da solo il controllo del mezzo, pertanto una ipotesi è che si possa essere sentito male mentre stava guidando. Non risultano infatti coinvolti né altri mezzi né altre persone ferite e non vi sarebbero nemmeno testimoni. La dinamica resta al vaglio della Polizia Stradale. Presenti sul posto anche i Vigili del Fuoco”.

To Top