Blitz quotidiano
powered by aruba

Trifone Ragone-Teresa Costanza, Giosuè Ruotolo a processo: 200 testimoni

PORDENONE – E’ infinita la lista di testimoni che saranno ascoltati al processo contro Giosuè Ruotolo, il militare di Somma Vesuviana accusato dell’omicidio del commilitone Trifone Ragone (28 anni) e della fidanzata Teresa Costanza (30 anni), freddati con sei colpi di pistola nel parcheggio del Palazzetto dello Sport a Pordenone, la sera del 17 marzo 2015.

Se la Procura ne ha presentati una sessantina, la difesa di Giosuè Ruotolo ha stilato un elenco di circa 150 nomi che saranno chiamati a deporre dal prossimo 10 ottobre, prima udienza del processo dinanzi alla Corte di Assise di Udine. Il totale è di 200 testimoni, frutto tra l’altro di una scrematura: nel corso dell’inchiesta sono oltre 800 le persone ascoltate anche per sommarie informazioni.

“Ce n’erano più di mille da citare”, spiega l’avvocato di Ruotolo, Roberto Rigoni Stern al quotidiano Il Gazzettino. Il suo assistito è attualmente rinchiuso nel carcere di Belluno.

Immagine 1 di 8
  • Trifone Ragone e Teresa Costanza, indagata fidanzata Ruotolo
  • Trifone Ragone e Teresa Costanza
Immagine 1 di 8